Pino Boresta
HEY!… MY FRIEND WHAT’S THE MATTER?

 

 

 

 

HEY!… MY FRIEND WHAT’S THE MATTER?

TORNARE a casa verso l’ora di pranzo.

APRIRE la porta.

SALIRE le scale ed andare in camera.

NOTARE sul tetto di fronte un uomo.

GUARDARE con più attenzione ed accorgersi che è un ragazzo

. RIFIUTARE l’idea di assistere ad un suicidio.

CREDERE che stia facendo qualcosa con qualcuno giù nel giardino.

AVERE l’idea di scattargli due foto.

SCENDERE in cucina a preparare il pranzo.

DARE ogni tanto un occhiata sul tetto di fronte.

CREDERE che qualcuno prima o poi lo veda oltre me.

CONSTATARE che lui è sempre lì fermo, immobile.

SCATTARE una foto anche dalla cucina.

ACCENDERE la televisione mentre lui è lì.

APPARECCHIARE mentre lui è lì.

INCOMINCIARE a mangiare mentre lui è lì.

FINIRE di mangiare mentre lui è lì

ESSERE sicuro che qualche vicino lo abbia visto.

ASPETTARE che qualcuno avverta la polizia.

OSSERVARE mentre raccoglie le spalle avvicinando la testa al petto.

VINCERE la paura… chissà di cosa?

DECIDERE di chiamarlo.

ASSISTERE mentre si inchina in avanti piegando la schiena.

TENTARE di…

VEDERE che si getta nel vuoto.

DIRE "E’ colpa mia perché non ho aperto la finestra e gridato

HEY!… MY FRIEND WHAT’S THE MATTER?

HEY!… MY FRIEND WHAT’S THE MATTER?".

Pino Boresta

 

 

Istruzioni per l’uso

A) Leggere il testo che racconta un evento realmente accaduto, come potrete verificare nel documento del tribunale riportato alla fine di queste istruzioni.
B) Osservare bene le tre foto.
C) Riflettere se considerare COLPEVOLE od INNOCENTE l’osservatore del fatto, per non avere aperto la finestra strillando "Hey!… My friend what’s the matter?".
D) Quindi spedite un messaggio nel quale riportate il vostro insindacabile giudizio, scrivendo semplicemente COLPEVOLE od INNOCENTE. Se vi fa piacere potrete aggiungere nel messaggio le motivazioni che hanno determinato il vostro verdetto.
E) Saranno inoltre ben accetti anche riflessioni, pensieri e racconti legati ed inspirati da questo fatto. Tutte le vostre comunicazioni saranno in ogni caso pubblicate non solo in Internet.

N.B. Per messaggi usare questo E-mail; salepepe9598@libero.it

 

 

 

HEY!...MY FRIEND WHAT'S THE MATTER?

RETURN home just in time to have lunch.

OPEN the door.

CLIMB the staircase and go in to the room.

NOTICE a man on the front roof.

LOOK with more attention and notice that is a boy.

REFUSE to be witness to a suicide.

BELIEVE he was doing something with somebody down in the garden.

HAVE the idea of snapping two photos.

GO DOWN to the kitchen to prepare lunch.

GIVE a glance from time to time at the front roof.

BELIEVE that somebody else sooner or later will see him.

VERIFY that he is always there, motionless.

SHOOT another photo also from kitchen.

SWITCH ON the television while he is there.

SET the table while he is there.

START to eat while he is there.

FINISH to eating while he is there

BE SURE that some neighbour saw him.

WAIT for somebody to notify the police.

OBSERVE him shrugging his shoulder and putting his head on his chest.

OVERCOME you fear...of what?

DECIDE to call him.

WATCH while he bends forward.

TRY to...

SEE him fall down.

SAY "It’s my fault because I didn’t open the window and shout

HEY!...MY FRIEND WHAT'S THE MATTER? HEY!...

MY FRIEND WHAT'S THE MATTER?."

Pino Boresta

 

 

Instructions for use

A) Read the text which tells an event that really happened, as you can verify in the document of the court
.B) Observe the three photos carefully.
C) Think about whether to consider GUILTY or INNOCENT the observer of the fact, because he didn’t open the window and shout; "Hey!…My friend, what's the matter?"
D) Therefore send a message telling me your incontrovertible judgement by writing down a simple word, GUILTY or INNOCENT. Moreover, if you want, you can add a message explaining the reason that determined your verdict.
E) Also any considerations, comments, stories inspired from the fact are very well accepted. All the communication will be published not only on Internet.

N.B. For message use this E-mail salepepe9598@libero.it

 

<< ARTeUTILe
<< Ideas