Enzo TARDIA

Nato a Trapani nel 1950, cittą dove vive e lavora.L'adolescenza č caratterizzata dagli studi scientifici e dall'amore per la pittura, alimentata dall'assidua frequenza con Lino Tardia. Negli ultimi anni i continui contatti artistico-culturali con la Capitale e le conseguenti conoscenze e frequentazioni con i critici Dario Micacchi, Renzo Berton, Enrico Crispolti, Anna Maria Ruta, Renato Civello, Aldo Gerbino, Lucio Zinna, Marisa Buscemi, Marco Goldin, unitamente a quelle con artisti come Poppino Migneco, Ugo Attardi, Pippo Gambino, Lino Tardia, Ibraym Kodra, franco Mulas, Turi Sottile, Attilio Forgioli ed altri, lo hanno reso particolarmente impegnato e attento nel portare avanti, con grande dignitą, la sua ricerca culturale ed artistica. Collabora e partecipa a numerose mostre collettive, premi e rassegne d'arte a carattere nazionale ed internazionale, riscuotendo sempre lusinghieri consensi di critica. Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private in Italia e all'estero.

 

 

La calda luce sul paesaggio - 1998 tecnica mista e olio su tela, cm 60x60

 

 

 

 

Mondo sommerso II - 1998 tecnica mista e olio su tela, cm 35x72

ARTeUTILe Paintings